BUONGIORNO, AD UN MIO FAMIGLIARE (ETA' 69 ANNI) E' STATO CASUALMENTE DIAGNOSTICATO UN MIELOMA MULTIPLO. LA TERAPIA CONSIGLIATA PREVEDREBBE TRATTAMENTO CON ALKERAN+CORTISONE+TALIDOMIDE.A CAUSA DI UN VIZIO DI FORMA IL FARMACO TALIDOMIDE NON E' DISPONIBILE AL MOMENTO DELL'INIZIO DELLA TERAPIA.L'EMATOLOGO PRESCRIVE DI COMINCIARE UGUALEMENTE LA... Leggi di più TERAPIA,SENZA TALIDOMIDE E SUCCESSIVAMEMENTE INTEGRARLA CON TALIDOMIDE.I 3 FARMACI DEVONO AGIRE IN MANIERA COMPLEMENTARE O POSSONO ESSERE ASSUNTI ANCHE DISGIUNTAMENTE? IN CASO AFFERMATIVO GLI EFFETTI SONO GLI STESSI O LA MANCANZA DI UNO DI ESSI PUO' INTERFERIRE NEGATIVAMENTE? PRECISO INOLTRE, CHE IN ASSENZA DI TERAPIA, AD OGGI IL VALORE DELLA PROTEINA IGA LAMBDA E' REGREDITO DALL'ESORDIO. IL PAZIENTE E' REDUCE DA UN RECENTE LUTTO. VI RINGRAZIO PER L'ATTENZIONE E VI SALUTO CORDIALMENTE.