Buongiorno da alcuni mesi mia moglie ha valori molto bassi di ferritina che variano da 7 a 11 (con l'assunzione di integratori). Nel dettaglio a seguito dell’abbondante perdita di capelli ci siamo rivolti al medico di famiglia il quale ha prescritto le analisi del sangue (dicembre 2014) e i valori di ferritina erano 7, Ferro 121 e trasnsferina... Leggi di più 2,81. Il medico curante per i valori indicati aveva detto di non preoccuparci ma, a causa della perdita di capelli ci siamo rivolti ad un dermatologo il quale ha prescritto degli integratori di ferro (non ricordo il nome) per 30 gg.. La situazione (capelli) e sensibilmente migliorata. Dopo un mese circa dalla fine dell’assunzione di integratori è ripresa la caduta abbondante di cappelli. Le analisi svolte la settimana scorsa hanno i seguenti valori ferritina 11, Ferro 135 e transferrina 2,70, ESAME EMOCROMOCITOMETRICO: Globuli bianchi 9.0 10^9/L 4.8 - 10.8 Sysmex XE Globuli rossi 4.70 10^12/L 4.20 - 5.40 Emoglobina 13.5 g/dL 12.0 - 16.0 Ematocrito 40.4 % 37.0 - 47.0 MCV (Volume Globulare Medio) 86.0 fL 81.0 - 99.0 MCH (Emoglobina Corpuscolare Media) 28.7 pg/Cell 27.0 - 34.0 MCHC (Conc.Emoglobinica Corpusc.Media) 33.4 g Hb /dL 31.0 - 36.0 RDW (Ind.Distribuzione Eritrocitaria). Preciso inoltre che le mestruazioni sono abbondanti. Per quanto sopra, al fine di non perdere ulteriore tempo fra le rassicurazioni del medico curante e il fatto oggettivo (perdita di capelli) ed eliminare il sospetto di problemi quale celiachia o tiroide, chiedo,cortesemente, l'indicazione di uno specialista (ematologo, endocrinologo, ginecologo etc.) che possa individuare le cause. Cordiali saluti