Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-07-2012

Buongiorno, da molto tempo (non ricordo nemmeno da

buongiorno, da molto tempo (non ricordo nemmeno da quando) respiro a fatica a causa del naso "sempre chiuso", premetto che non soffro di asma o di allergie e non ho raffreddori, il naso non cola ma quando mi sveglio al mattino è sempre particolarmente chiuso da muco "secco", inoltre sempre al mattino mi sveglio con del muco in gola di colore verde scuro e di cattivo odore. ultimamente la respirazione è peggiorata e ho come la sensazione di "non riuscire a respirare abbastanza" con il naso di conseguenza è uno sbadiglio dietro l'altro ed una "stanchezza cronica"...da cosa può dipendere?? e cosa devo fare?grazie per l'attenzione
Risposta di:
Dr. Domenico Di MariaDottore Premium
Specialista in Otorinolaringoiatria
Risposta
Gentilissima Sigra potrebbero essere i segni di una sinusopatia. le consiglio di sottoporsi ad una endoscopia nasale che io eseguo routinariamente presso il mio ambulatorio, e se indicato anche una TC del massiccio facciale. La ringrazio per avermi contattato e la saluto cordialmente. Dott. Domenico DI MARIA http://www.domenicodimaria.it
TAG: Otorinolaringoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!