21-05-2008

Buongiorno,dopo una brave ricerca ho trovato il

buongiorno,dopo una brave ricerca ho trovato il forum e vi pongo questa domanda.. dopo aver mangiato un pezzo di pasta per la pizza domenica notte,ho incominciato ad avere dapprima solo 5 volte,una sensazione di battito irregolare ed una sesazione di vuoto d'aria nel petto,essendo ansioso o avuto dei giramenti di testa ma non ci ho pensato più e tutto è ritornato nella norma(ho pensato che mi si fosse inchiodato nello stomaco il cibo). premetto che ho 31 anni 1,70m per 69Kg e da 15 soffro di attacchi di panico e ansia,curati per 5 anni dallo psicologo ma ora ne convivo bene. comunque da lunedi soffro di queste fitte/scosse/extrasistole che durano un secondo e danno la sensazione che si ha quando uno con l'auto prende un dosso un poco alto e ti si svuta l'aria con il cuore il cuore che va in gola,abbinata alla sensazione di scalmana /brivido in tutto il corpo..questa è la mia sensazione,mi accade tutto il giorno soprattutto nella digestione, anche 10 volte in un ora. il medico mi ha consigliato di assumere peridon perchè secondo lui è un problema gasstrico e mi ha invitato a mangiare leggero senza acqua gasata. misurandomi la pressione inoltre,questa è risultata 105max 65min,sono uno sportivo da 5 o 6 giorni la settimana (corsa palestra-sforzo max 70kg pettorali-calcio calcetto tennis) e l'altra notte durante una fase di troppa stanchezza o pressione bassa avevo il cuore che aveva dai 41 ai 55 battiti al minuto...in media di solito sono sui 55.tachicardia solo durante attacchi di panico(4 volte al max all'anno quando come adesso son stressato per il poco lavoro che c'è nella mia azienda,e penso possa influire negativamente sul mio essere) ma finisce dopo pochi minuti quando prendo il lexotan o simil.. volevo sapere se posso continuare almeno nello sport con il quale senza,non riesco a vivere..per stamane extrasistole poche e di debole intensità..fatemi saper qualcosa son molto teso... il problema che le extrasisitole non mi crean troppo disagio e non vorrei sottovalutarle...
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
stia pure tranquillo riguardo alla sua extrasistolia, e segua il consiglio de suo medico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare