21-04-2010

Buongiorno dottore,25 giorni fa ho iniziato ad

Buongiorno dottore,25 giorni fa ho iniziato ad avere un dolore al rene sinistro come se si stesse contraendo e sentivo il bisogno di bere e, a trattenere l'urina, avevo dolori maggiori e avevo un certo malessere (astenia e mal di testa) che migliorava con la minzione (talvolta il flusso c'era, altre volte no). il dolore via via è aumentato con il picco dopo pasqua, quando si è esteso anche nell'addome e sono andata in pronto soccorso. gli esami del sangue e delle urine vanno bene, l'ecografia fattami non riporta alcuna anomalia (non c'erano calcoli), ho fatto anche la tac dopo una settimana, ma l'esito dice che è tutto nella norma e non vedono calcoli. Le chiedo, se fosse della sabbia è possibile che faccia male il rene e duri per così tanti giorni e non si veda con la tac? cosa potrebbe essere? dovrei fare ulteriori accertamenti? premetto che mangio frutta , verdura e pesce, sono molto attenta con l'alimentazione e bevo sempre 2 litri d'acqua al giorno. Ringraziandola anticipatamente per la sua risposta, porgo distinti saluti.Rita
Risposta di:
Dr. Giuseppe Quarto
Specialista in Urologia Andrologia
vista la negatività di tutti gli esami che ha fatto si può sospetatre che tale dolore sia di origine muscolare , faccia una visita ortopedica o fisiatrica