Buongiorno Dottore ... forse ho commesso l'errore di non averLe mai accennato dei miei acciacchi cervico lombare. Ad Ottobre del 2011 ho eseguito una RM del rachide cervicale e del rachide lombosacrale ( domanda con codice 8Q05F5PN70). ------ In sede cervicale l'allineamento dei metameri è regolare, lungo il piano sagittale, a scansioni contaminate da artefatti da movimento, non evidenzia grossolane alterazioni morfodimensionali del midollo spinale. Regolarità della giunzione cranio-spinale e della posizione delle tonsille cerebellari. In C4-C5, protusione discale posteriore uniforme, in C5-C6, protusione discale posteriore meglio evidente posizione parasagittale sn, con uncoartrosi omolaterale di discreta entità.- In sede lombosacrale, tendenza alla rettilineizzazione della lordosi, regolarità dell'immagine del cono midollare. Da L1, caudalmente, presenza di discopatie plurime, non evidenzia di alterazioni di significato patologico, dell'intensità di segnale del midollo osseo dei vari metameri esaminati. In L1-L2, piccola ernia discale posteriore parasagittale dx con minima componente intraforaminale omolaterale. In quinto spazio intersomatico lombare, erniazione discale posteriore mediaana sostanzialmente uniforme... UN DISASTRO... forse faccio prima a spararmi.... Lei crede che tutto questo materiale può aver causato l'ormai famoso dolore alla scapola? La ringrazio tantissimo per il Suo aiuto e prometto di non disturbarLA in futuro,, Se vuole mi risponda magari consigliandoni cosa fare.. ammesso che ci sia qualche miracolo.... altrimenti grazie di nuovo cordiali saluti