buongiorno dottore, sono un ipotesa, con massima intorno ai 90 e minima intorno ai 60, in determinati periodi, ciclo o in estate, faccio fatica anche a fare le cose più banali, a volte ho avuto dei cali improvvisi che mi hanno portato a lungo andare a condizionarmi la vita (paura di uscire che poi è sfociata in attacchi di panico, che per un anno... Leggi di più ho curato con farmaci) ora va meglio perchè in presenza dei sintomi inizio a mangiare dolci, patatine e bevo acqua, anche se poi comincio a stare bene mi permane quello stato di ansia e di paura di svenire.La prego mi dia una soluzione per prevenire questi sintomi, anche perchè ho effettuato tutti gli accertamenti di questo mondo e non ho problemi di alcun tipo (ECG, ecocardiogramma, analisi del sangue, controllo tiroide, elettroencefalogramma). Anche stamattina mi è successo, ora stò meglio ma mi sudano le mani per l'ansia ... la prego mi dia una risposta!!!