Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

15-04-2013

Buongiorno egregio dottore corso concetto, ho

Buongiorno egregio dottore Corso Concetto, ho letto con attenzione la sua risposta alle mie domande (codice di riferimento 6HMEJ3485K), (che sono tante) dove mi chiede alcuni parametri, il mio BMI è inferiore a 30, sono alto mt 1,75 e peso 89kg,mangio la pasta 3 volte la settimana,la peso sempre 90gr e sempre integrale o pasta per diabetici,peso anche il pane circa 20-30gr anchesso integrale,ho riscontrato che se mangio la pasta la mia glicemia dopo pranzo( 2 ore ) è sempre alta(190-250) per poi abbassarsi verso l'ora di cena (150),il valore dopo pranzo è nei limiti oppure è troppo alto?,ho letto che la frutta secca 75gr da assumere al posto della pasta aiuta a controllare la glicemia(pubblicato da Diabetes care)è corretta?.Mi consiglia il microinfusore?La mia dieta è stata valutata con il mio medico curante/diabetologo.La mia glicosilata è direttamente correlata con la glicemia,ossia se la glicosilata rientra nella norma anche la glicemia si abbassa?è vero che l'assorbimento dell'insulina non è sempre completo?(domanda gia fatta ma a cui no ho ricevuto risposta) capisco il suo impegno.La ringrazio per la sua pazienza e celerità nel rispondermi e le porgo i miei distinti saluti Salvatore.
Risposta

Gentile Salvatore,

grazie per avermi dato i suoi parametri.

Anche se le rispondo con poche parole, la sua situazione non è grave.

Basta semplicemente seguire una dieta ipocalorica ipolipidica bilanciata fornitale da un bravo dietologo esperto in diabete mellito e seguire un'attività fisica moderata costante, se non controindicata.

Queste sono le cose più importanti da seguire. Se farà così la sua glicemia e la sua emoglobina glicosilata torneranno nella norma.

Cordiali saluti

Dott. Corso Concetto

Diabetologo

TAG: Diabete | Endocrinologia e malattie del ricambio
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!