buongiorno!ho 27 anni..il 26 novembre 2007 per la prima volta ho avuto una tachicardia parossistica SV..ero al lavoro sono una farmacista..mi sono sentita il cuore in gola ho misurato la frequenza ed avevo 130 battiti..essendo ansiosa ho continuato a lavorare per altre 2 ore...ma poi all'improvviso ho avvertito tipo uno svenimento e il cuore ha... Leggi di più raddoppiato i battiti fino a 254 pul/min.ero cosciente di ciò chen avevo e sono andata subito al pronto soccorso..apparte lievemente un leggero oscuramento della vista per il resto stavo proprio bene...poi però l'agitazione era tanta!mi hanno ricoverato in cliniche specifiche per accertamenti...m hanno fatto qualsiasi tipo di analisi ematica,ecografia addominale,gastroscopia,lastra torace,holter,ripetuti ECG,fino allo studio elettrofisiologico con i cateteri ma non hanno trovato nulla di nulla...apparte 3 noduli tiroidei ma dosaggi ormonali nella norma...quando mi sono sentita male stavo assumendol'eutirox50 da dieca giorni farmaco che come lei sa iduce tachicardie...proprio per questi noduli ch sò di avere...diversi parei medici hanno concordato che può essere stato solo l'eutirox e lo stress ce cmq era molto..molto elevato!possibile sia stato solo l'eutirox???posso stare tranquilla??ora sto assumendo il cardicor5mg..ancora per un po...tutti mi hanno detto che se ci fossero stati altri motivi ovviamente si sarebbero trovati...vorrei un suo parere aggiuntivo!