Buongiorno, ho 32 anni sono HCV positiva, genotipo 2c, viremia 500.000. Quest'autunno avrei dovuto intraprendere la Terapia, ma il mio epatologo ha cambiato idea perchè le mie transaminasi si sono alzate nel periodo della gravidanza ma,poi, nell'ultimo anno dopo il Parto sono persistentemente rimaste nella norma (come avveniva prima della... Leggi di più gravidanza). A questo punto vorrei avere un altro filgio. Premetto che, nonostante il primo figlio, che oggi ha 18 mesi, sia risultato hcv negativo ai controlli, ho molta paura di poter trasmettere l'infezione al futuro e ipotetico secondo figlio. Mi rendo conto che è irrazionale ma è così! Temo di essere stata fortunata la prima volta e che la seconda non andrà altrettanto bene! Qual è il rischio relae di trasmissione? E' alto? Io ho ricercato la carica virale a febbraio 2004 (appunto 500.000): può avere senso ripetere quest'esame a distanza di 1 anno e mezzo per cercare di capire quale rischio corre il nascituro? Il primo figlio è nato da parto spontaneo: non sarebbe, però, più prudente effettuare un parto cesareo? Sono molto confusa e sto pensando anche di rinunciare ad una seconda gravidanza. Grazie per l'attenzione