Buongiorno. Ho 32 anniAlla fine dello scorso anno sono stata operata di sostituzione valvolare aortica, con complicanza di fibrillazione atriale. Sono stata sottoposta alla cura con Amiodarone per 6 mesi, anche se il problema si è risolto molto prima. Dagli ultimi controlli (Holter ed ECG doppler) è risultato tutto in ordine e nella norma. Ma da... Leggi di più qualche giorno avverto dei dolori al braccio e alla mano sinistra, a volte con formicolio. Premetto che sono molto "psicosomatica" e in genere quando mi convinco di avere dolore da qualche parte poi mi viene realmente. Non ho altri sintomi. Sono terribilmente ansiosa e da quando mi hanno operato vivo nel terrore che possa succedere qualcosa. Cosa può voler dire questo dolore? E' il caso che vada a fare altri controlli? O in caso mi consiglia dei colloqui con uno psicologo? La ringrazio anticipatamente per la sua attenzione.