04-04-2008

Buongiorno, ho 38 anni...da ragazzino (intorno ai

buongiorno, ho 38 anni...da ragazzino (intorno ai 15 anni) in occasione delle visita per i giochi della gioventù mi è stata riscontrata pressione alta..mi sono curato per circa 2 anni con una compressina al giorno di delatec... Poi, crescendo e dimagrendo non ho avuto più problemi di pressione alta se non in situazioni di stress. Da qualche mese riscontro una pressione altalenante ...spesso però è un pò più alta di 140/90.. Dagli esami non risultano danni ne al cuore ne ai reni.... Non vorrei cominciare da giovane con farmaci Ipertensivi in quanto so che alcuni di questi provocano calo della libido e impotenza, cosa mi consiglia? Non fumo e faccio sport Grazie Antonio
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se i valori pressori sono costantemente aumentati e non si riesce a normalizzarli con il solo stile di vita diviene necessaria la terapia farmacologia. Vi sono ottimi farmaci antiipertensivi che non determinano gli effetti collaterali che la spaventano.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare