15-02-2006

Buongiorno, ho 38 anni e sono alla 1 gravidanza

Buongiorno, ho 38 anni e sono alla 1 gravidanza (24esima settimna). Ai primi di gennaio le analisi del Sangue evidenziavano Transaminasi aumentate SGOT 22 SGPT49, ripetutto l'esame dopo 3 settimane il valore e' cresciuto SGOT 23 SGPT 63. Premetto che ho sempre avuto valori normali, gli altri indici sono regolari e a dicembre ero negativa ai test dell'epatite. Sono un po' preoccupata, posso avere dei rischi per la gravidanza? Che esami devo fare? grazie, Claudia.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Per poterle dare una risposta affidabile ed appropriata, c’è bisogno di conoscere anche di tutti gli altri valori di laboratorio relativi agli altri test epatici: fosfatasi alcalina, GGT, elettroforesi proteica, tempo di protrombina, bilirubinemia; inoltre emocromo con piastrine, creatininemia, azotemia, etc. Infine bisogna essere a conoscenza del risultato attuale dei marcatori virali. La sua situazione, anche se non preoccupante, va comunque monitorata attentamente.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna