BuongiornoHo 51 anni , sono un'ipertesa in cura con ace inibitori,da circa 5 anni.Ultimemente a causa di un forte dispiacere e spavento mi si è alzata la pressione minima a 110 e la massima a 150/160.Riesco a formire 5 ore per notte perchè verso mattina mi viene un forte bruciore alle braccia che non mi permette di dormire. Quando mi alzo e quindi... Leggi di più muovo le braccia il bruciore tende a scomparire piano piano.Il medico mi ha cambiato cura prescrivendomi un ace inibiotre + diuretico.Ma questo farmaco mi rende intontita, svogliata e inappetentee e debole (la minima va a 75 ).Ora Vi chiedo se il bruciore che sento dentro nelle braccia può essere causato dall'ipertensione.Grazie.Cordiali saluti.