Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-07-2006

37enne ipertesa in cura da anni con aprovel 150

37enne ipertesa in cura da anni con Aprovel 150 (no 01 cp al mattino) che permette buon controllo valori pressori. Ho un prolasso valvola mitralica, ma conduco vita normale e pratico regolarmente attività sportiva NON agonistica. Purtroppo il farmaco summenzionato è incompatibile con eventuale gravidanza. Che cosa consigliate di fare? E' necessaria visita cardiologica? Quali altri esami per affrontare l'evento con maggiore tranquillità? Vi ringrazio anticipatamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
per quanto riguarda l’ipertensione l’Aprovel potrebbe essere sostituito con un betabloccante, che e’ peraltro indicato anche oer il prolasso mitralico. Dal punto di vista della gravidanza – fermo restando che farmaci come l’Aprovel, nonche’ tutti i spartani e gli ACEinibitori, sono assolutamente controindicati per il rischio di embriopatie – i betabloccanti di uso piu’ consolidati (come il metoprololo e l’atenololo) sono comunemente ritenuti sufficientemente sicuri; tuttavia i farmaci piu’ utilizzati per l’ipertensione in gravidanza sono i calcioantagonisti, come il verapamil e la nifedipina (quest’ultimo sarebbe pero’ meno tollerato, probabilmente, data la presenza di prolasso mitralico).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!