Buongiorno.La mia domanda è: "Una donna che beve da molti anni, direi circa 12, almeno è il periodo di cui sospetto, puo' avere crisi epilettiche periodoche?".Mi spiego meglio; circa 12 anni fà appunto durante le ferie questa donna ha avuto nell'arco di 36 ore 3 crisi epilettiche senza perdita di urina, ma con tutti i sintomi annessi.all'inizio la... Leggi di più cura è stata fatta con luminale e barbitale, senza sapere la vera causa, solo successivamente, sopo aver scoperto che tramite ecografia e livello di transaminasi il fegato era un pallone. Da qui il sospetto, poi come tutti gli alcoolisti un periodo tranquilla, per poi ricominciare a bere in modo sempre crescente fino alla crisi successiva.Ora a distanza di anni e dopo due ricoveri e varie cure o notato che le crisi sono in prossimità di eventi tipo: ferie, durante o al ritorno, o dopo eventi di un certo rilievo, credo inoltre che si verifichino nei momenti di astinenza.Da tener conto che gli esami successivi alle crisi hanno sempre dato il livello del POTASSIO a zero!Quindi qui finisco, può l'astinenza e la carenza di potassio in un soggetto alcoolista provocare crisi pressochè identiche a quelle epilettiche?Per cortesia rispondetemi.Grazie mille