Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-10-2006

Buongiorno le ho scritto già diverse volte....ed

Buongiorno le ho scritto già diverse volte....ed è stato utilissimo e gentilissimo....mi hanno diagnosticato un leggero inginocch mitralico del 2000 no rigurgiti patologici dimensioni cuore tutto ok, holter delle 24 h tutto ok (3 extras sopraventricolari) ecg sotto sforzo tutto ok no extras ....tutti gli anni ripeto l'ecocardio...e la valvola è sempre identica quest'anno l'ho fatto a giugno tutto ok come sempre però siccome ultimamente a causa dello stomaco (ho ernia iatale e reflusso) avvertivo molta tachicardia dopo mangiato gonfiore addominale ..insomma nn ero tranquilla ho rifatto l'ecg sotto sforzo...che non ha rilevato nulla di strano a parte il fatto che ero molto agitata come sempre quando faccio qualsiasi visita o ecg....(110 bpm ) di partenza (di norma ne ho 80) no extras ecc... è solo che io molto più spesso avverto affanno se faccio scale se faccio una camminata veloce ..se ho mangiato addirittura mentre cammino mi viene la tachicardia e le extrasistole.....tutto questo mi spaventa ..... so di essere ansiosa di natura ma è una cosa insita non lo avverto esternamente .....non so se mi spiego..non mi sento agitata nonostante sappia di esserlo ....e questo mi confonde molto e credo si tratti del cuore ..ho paura di essere malata di cuore....l'ho fatto anche per poter ricominciare attività fisica che avevo smesso perchè stavo più male che bene nel senso che quando venivo a casa l'ansia di aver "sforzato " il cuore mi portava agitazione e insonnia e dovevo prendere il lexotan quindi non mi faceva bene... devo convincermi che sforzare il cuore lo rafforzo ..lo aiuto.. a lavorare meglio e che se i battiti vanno a 150 si sta allenando e non rischio l'infarto .....scusi lo stress ma non riesco a credere che la mente possa agire in questo modo sul corpo senza accorgersene diorettamente (se sto discutendo se mi spvento ok.....ma se sto ridendo e scherzando come faccio ad avere un attacco di panico?) vabbè...comunque secondo lei l'affanno è preoccupante?? ho solo 30 anni..... grazie ancora saluti
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Ha una sindrome ansiosa che richiede trattamento farmacologico e non. Non mi preoccuperei del cuore, che risulta normale.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!