Buongiorno, Le scrivo perchè mio papà ha accusato diverse extrasistole nella giornata di oggi e sono un po' preoccupata.Ha 60 anni, è in leggero sovrappeso, durante la settimana fa vita sedentaria (lavora in ufficio), ma nel fine settimana è sempre in movimento.Ha la pressione tendenzialmente bassa e soffre di anemia mediterranea. Ultimamente si è... Leggi di più sottoposto a salassi perchè gli è stata riscontrata un'iperferritinemia dovuta ad una mutazione del quadro genetico.Tengo a precisare che prima di cominciare i cicli di salassi ha fatto un ecg e prima di ogni singolo salasso gli vengono fatti gli esami del sangue e una visita dall'ematologo. Dalle visite e dagli esami non è mai emerso nulla di diverso dall'iperferritinemia.Ha fatto l'ultimo salasso il giorno 14/12/2007 e oggi (18/12/2007) ha avuto una serie di extrasistole ravvicinate (accompagnate da colpetti di tosse) e ora continua ad averne qualcuna ogni tanto; da ieri avverte qualche sintomo di influenza (raucedine, male alle ossa, fastidio alla gola...). Volevo sapere se c'è motivo di preoccuparsi o se è solo un episodio sporadico. La ringazio moltissimo dell'attenzione e rimango in attesa di una sua risposta.