Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-10-2006

Buongiorno. lo scorso mese di sttembre il mio

Buongiorno. lo scorso mese di sttembre il mio ragazzo ( ha 30 anni) ha subito l'asportazione della colecisti. Dopo i primi giorni di decorso post operatorio un po turbolenti 8 a 24 ore dall'intervento si è manifestata n emoraggia interma dovuta pare ad una sutura non accurata) è tornato ad una vita abbastanza normale, fermo restando la stanchezza cronica dovuta credo all'emocromo basso per via dell'emoraggia. Ora da qualche giorno lamenta senso di nausea al mattino e mi sembra che ultimamente sia spesso abbastanza nervoso, agitato (cosa mai accaduta prima dell'intervento)...può dipendere dal tipo di intervento a cui è stato sottoposto? è un'effetto collaterale di questo? grazie
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I sintomi che descrive non sono da attribuire, almeno in maniera diretta, all’intervento subito.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!