Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-02-2014

Buongiorno professore, le espongo il mio problema.

Buongiorno Professore, Le espongo il mio problema. Ho sempre sofferto di problemi allo stomaco e intestino, bruciori allo stomaco e spesso difficoltà digestive, ma non ho mai dato importanza fino al momento che, suonando io uno strumento a fiato, ho notato, con spirometro, un calo della portata di litri di aria, dai 5 e oltre lt. ai 3,5 lt., nell'arco di circa un mese di tempo portandomi difficoltà nel suono, nonché, questo da sempre,spesso suonando l'aria è come rallentasse in uscita,una sorta di ingolfamento. Esposto al medico mi ha fatto eseguire esofagogastroduodenoscopia egd con biopsia col seguente esito;esofago regolare il calibro e la peristalsi sede mucosa in sede sovragiunzionale due erosioni lunghezza cm 1. stomaco, lume contenente discreta quantità di secreto chiaro, peristalsi regolare, superficie mucosa variegata (biopsie antro,angulus e corpo) piloro pervio. Duodeno: bulbo e II porzione regolare. Diagnosi finale; esofagite di grado B (L.A.) gastropatia cronica diffusa. Esame istologico diagnosi: frammenti di mucosa gastrica di tipo antro-corpiale e corpiale in esame,correttamente orientai rivelano: moderata rigenerazione foveolare iperplastica. Lieve infiltrazionje linfoplasmocitaria dispersa della lamina propria. Edema e congestione vascolare di moderata entità. Assenza di attività neutrofila. Assenza di h.p. Fumo la pipa da qualche anno, bevo vino-alcolici moderatamente, stitichezza a periodi, credo dipenda dall'alimentazione. Fatto vedere al medico l'esito mi ha fatto fare visita gastroenterologica dove, pensando ad un ulteriore esame allo stomaco e non un semplice colloquio, cosi è stato,non ho portato con me referto esame! Ho spiegato come potevo e ricordavo allo specialista che mi ha somministrato Omeprazen 20mg al mattino e sciroppo Gastrotuss prima di coricarmi ed in caso di necessità. Può andar bene, ma dubito, cosi o è bene che rifaccio altra visita? La ringrazio per la sua attenzione al mio caso e mi scuso per dover ricorrere, causa mia negligenza, a chiedere con questa modalità.Cordialissimi salutiFausto
Risposta di:
Dr. Carmelo Favara
Specialista in Gastroenterologia e Malattie dell'apparato digerente ed Endoscopia digestiva
Risposta

L'omeprazen và bene, il gastrotuss lo assumerei subito dopo i pasti principali, eviterei il fumo e gli alcolici.

TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!