Salve. Vi espongo il mio problema.Da circa due settimane ho notato la comparsa di 3 o 4 vasi (linfatici? sanguigni?) induriti che, partendo dalla base del pene, si sviluppano lungo l'asta inizialmente sulla parte dorsale per poi "avvitarsi" nella parte sottostante. Questo tipo di manifestazione risulta fastidiosa e leggermente dolorosa,... Leggi di più specialmente quando l'organo è stimolato. A riposo non avverto dolori significativi. I vasi in questione sembrano attaccati alla pelle in alcuni punti (si spostano spostando la pelle) mentre alla base del pene non lo sono (la pelle "scivola" sopra al vaso che rimane fermo).Ho potuto sentire il mio urologo solo telefonicamente (visto il periodo di vacanza) e, dopo avergli descritto il problema, mi ha consigliato l'applicazione di hirudoid 25000. Dopo aver terminato due tubetti di gel durante due settimane di applicazione la situazione è rimasta invariata così ho smesso di applicare il gel. Ho prenotato un ecografia ai vasi ma in attesa di eseguirla vorrei avere un vostro parere e qualche consiglio su questo problema che mi affligge. Secondo voi sono interessati i vasi sanguigni o linfatici? Che differenza c'è tra le due patologie? Il mio problema ha un decorso benigno oppure no? Grazie in anticipo!