15-03-2006

Buongiorno, sarò rapido: dunque soffro di coliche

Buongiorno, sarò rapido: dunque soffro di coliche biliari (diagnosticate in p.s.) da ormai un anno, con una frequenza di una ogni 5 settimane. Ho fatto una TAC ma nulla è risultato, solo tre microscopiche Cisti al Rene sx, ma i medici mi hanno detto che non sono da considerare problematiche. Diverse ecografie (a tutto l'addome) ma nulla è risultato. Ora cosa devo fare per risolvere questo fastidiosissimo problema? Cerco di evitare fritti, coca cola, alcool (per niente), dolci e non fumo, eppure torna. Esiste un esame particolare per vedere il mio sacchetto di bile? Grazie a tutti.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’ecografia è un esame più che affidabile per verificare le condizione della colecisti. In caso di assenza di evidenza patologica ecografica della colecisti non si ritiene che sia necessario approfondire con ulteriori indagini ma andrebbero prese in considerazione ipotesi diagnostiche alternative (sindrome del colon irritabile, patologia gastro-esofagea) da valutare in corso di visita medica.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna