Buongiorno, sono in cura con interferone da 7 mesi e gli esami riportano i valori alti della ferritina (valore normale da 15 a 150 e io ho 205); significa che ho danni al fegato? Le transaminasi sono sempre state normali, anche prima di iniziare la terapia, e, dopo 3 mesi dall'inizio, risulto hcv rna negativa. Però ho letto che la ferritina alta è... Leggi di più indice di sofferenza epatica...fra l'altro i medici che mi seguono avevano detto che non c'era problema ad assumere ferro in quanto anemica, quindi per 1 mese ho preso pastiglie di ferro ed acido folico e ora mi ritrovo con questo valore sballato, che prima, e da sempre, era nella norma...avrò fatto qualcosa di molto grave? Ora chiaramente ho interrotto l'assunzione di ferro, i valori torneranno nella norma? Ma intanto ho danneggiato il fegato? Grazie 1000 per la risposta, sono molto preoccupata e sfiduciata (ma perchè mi hanno dato il ferro?? L'alzamento della ferritina sarà causato dalle pastiglie o dipenderà da altro?)