Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

31-07-2006

Buongiorno sono sergio, ho recentemente effettuato

Buongiorno sono Sergio, ho recentemente effettuato un holter che riporta le seguenti conclusioni: Ritmo sinusale prevalente per l'intera durata della registrazione holter. Sporadici episodi di fibrillazione atriale parossistica (ca 20 episodi in 24h) della durata di pochi secondi, prevalentemente con innesco di tipo A. Intervallo RR masimo 2640 msec. (durante ritmo sinusale). Numerosi battiti prematuri atriali isolati (totale n. 8254). Non significative modificazioni del tratto ST-T rispetto alle condizioni basali. Freq. Card. min. 32 max. 148 media 67". Volevo sapere cosa significa quanto sopra e se sono necessarie delle cure? Vi ringrazio anticipatamente per la vostra eventuale risposta e porgo cordiali saluti. Grazie Sergio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il significa dell’esame può riassumersi nel fatto che sporadicamente il suo cuore perde la normale ritmicità di contrazione e batte, per poco tempo, in modo un po’ più irregolare. Tale anomalia può non avere altre cause, ma può anche derivare da sottostanti problemi di tipo cardiaco. Per prima cosa eseguirei un ecocardiogramma per verificare che non vi siano altre cause alla base di questo disturbo del ritmo cardiaco. Altra cosa controllare la pressione arteriosa, che non sia alta. Nei termini rilevati dall’Holter la situazione non mi sembra particolarmente preoccupante, ma certamente non la trascurerei e Le sollecito l’esecuzione degli accertamenti di cui sopra.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!