BUONGIORNO> SONO UN RAGAZZO DI 38 ANNI CHE DA GENNAIO CONTINUO FARE IVU HO FATTO UN SACCO DI ESAMI (ECOGRAFIE VARIE UROGRAFIE)INOLTRE NON LE DICO QUANTI ANTIBIOTICI HO PRESO MA ALLA FINE NULLA,HO SOLO SCOPERTO CHE IL BATTERIO CHE HO è L'ESCHERICHIA COLI IL QUALE è DIVENTATO RESISTENTE A QUASI TUTTTI GLI ANTIBIOTICI,ALL'ORA L'UROLOGO MI DIEDE UN ANTIBIOTICO PER VIA INTR.(likacin). QUEST'ESTATE MENTRE ERO IN VACANZA MI VENNE DI NUOVO L'INFEZIONE,ALLORA M DECISI DI ANDARE ALL'OSPEDALE,MI VISITO L'UROLOGO E MI DIEDE UN ANTIBIOTICO (NEOFURADANTIN 100)E MI PRESCRISSE DUE ESAMI (UROFLUSSIMETRIA,SPERMIOCULTURA E URINOCULTURA).QUANDO ANDAI A PRENDERE L'ESITO RIMASI MOLTO PERPLESSO PERCHE' L'INFEZIONE NELL'URINA NON CERA PIU' MA CERA NEL LIQUIDO SEMINALE(STAPHILOCOCCUS EPIDERMIDIS).SECONDO LEI E' UNA COSA PREOCCUPANTE,HANNO QUALCOSA IN COMUNE QUESTI DUE BATTERI,OPPURE HO SEMPRE CURATO L'ESCHERICHIA COLI INVECE ERA L'ALTRO CHE MI CAUSAVA TUTTI I MIEI DISTURBI?I MIEI DISTURBI SONO:STIMOLO FREQUENTE DI URINARE E UN PO' DI BRUCIORE. DOTTORE MI DICA LEI QUALCOSA,GRAZIE PER LA> CORTESE RISPOSTA BUONA GIORNATA