buongiorno sono una donna di 38 anni, da circa 4 mesi soffro di battiti accellerati che oscillano tra 85 e i 95 al minuto e sensazione di affanno quando cammino veloce o salgo le scale.Ho già effettuato l'elettrocardiogramma, l'ecocolodoppler cardiaco e l'ecografia alla tiroide, tutte con esito negativo.Nell'analisi al sangue non vi è presenza di anemia.Ho problemi di cervicale perche dai raggi mi è stato riscontrato un raddrizzamento della cervicale con riduzione dello spozio tra due vertebre.Vorrei saper se devo prendere qualche medicinale per abbassare i battiti ed eventualmente quale.La ringrazio anticipatamente.