Buongiorno, stando seduto alla scrivania per digitare al computer ed assumendo una postura leggermente piegata in avanti (quella che gli ortopedici sconsigliano in pratica!) avvertivo una sensazione di "pienezza" sul lato destro appna sotto le ultime costole. Successivamente in presenza di alcune "fitte" (non vero e proprio dolore ma come delle... Leggi di più piccole punzacchiature appena percettibili) percepite alcune volte durante il corso della giornata ho deciso di sottopormi ad esami ematici.Tutti gli esami sono rientrati abbastanza nella norma:Emocromocitometrico completo in K/uL:WBC 7,1NEU 2,7LYM 3,3MONO 0,5EOS 0,4BASO 0,0RBC 4,84 M/uLHGB 14,7 g/dLHCT 44,4% MCV 91,T fLMCH 33,1 pgMCHC 33,1 g/dLRDW 12,7%PLT 289 k/uLMPV 9,0 fLVES: 12 mm/hGLUCOSIO: 90mg.dlCREATININA 0,85 mg/dlCOLESTEROLO TOTALE 211 mg/dlCOLOSTEROLO HDL 36 mg/dlSODIO : 141 mEq/lPOTASSIO 4,78 mEq/l Il problema si è riscontrato sui trigliceridi che sono apparsi essere 336 mg/dl e le Transaminasi GPT/ALT che sono risultate essere 95 U/l contro un valore normale riportato nel modulo di 10-50. Preciso che le transaminasi GOT/ALT sono nella norma con un valore di 37 U/l (valore normale 10-50) come pure le GGT che risultano essere 47 U/l (valore normale 10-66). Vorrei cortesemente chiedere, in funzione di questi valori, quali sono gli ulteriori esami consigliati o se prima di procedere con ulteriori accertamenti è eventualmente consigliabile un periodo di dieta per verificare se i valori rientrano nella norma. Dopo quanto tempo, avendo seguito una dieta, è utile ricontrollare i valori senza spende inutilmente soldi?(purtroppo non sono molto abbiente). Preciso che sono alto 183 e peso 109 chili; sono dotato di una notevole massa muscolare e scheletrica a seguito attività sportiva praticata fino a 21/22 anni (ora ne ho 36). Per dare un'idea il bicite in tensione misura 39 cm. di circonferenza con una pliche adiposa (sul bicipite misurato con un plicometro) di 1,8 cm. La pliche addominale nel punto più spesso risulta essere di 11 cm. Non fumo ( ho smesso 9 anni fa dopo aver fumato per 8 anni dai 19 ai 27), bevo poco (la classica birra da 33cl. con gli amici una volta alla settimana, oppure qualche bicchiere di vino ai pasti non piu' di una o due volte alla settimana) ho una Alimentazione sregolata (nessuna colazione, un panino a pranzo e classica abbuffata serale) e svolgo una vita molto sedentaria a causa del lavoro al PC. Chiedo, ringraziandovi anticipatamente un vostro prezioso consiglio sul da farsi; quale dieta eventualmente seguire, quali accertamente eventualmente fare e se un po' di esercizio potrebbe aiutare.