C'è un sistema empirico anche se non sicuro al 100% per distinguere un'aritmia da extrasistoli da una fibrillazione atriale?