11-09-2006

Calcoli al coledoco

Ho subito intervento di colecistectomia nel 1981. Dopo di allora ho avuto sporadicamente blocchi digestivi molto simili alle coliche che avevo prima dell'intervento con conseguenti crisi di panico. Da un anno i blocchi digestivi sono diventati molto frequenti e sono accompagnati da reflusso gastro-esofageo tanto da aver abbassato notevolmente la mia qualità della vita. Ho una digestione lentissima e faticosa accompagnata da mal ditesta. Ho sentito parlare della riformazione di calcoli nel coledoco, è possibile? Ci sono farmaci che aiutano in questa situazione? Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ possibile che i calcoli possano riformarsi nel coledoco dopo un intervento di colecistectomia. Tuttavia un buon esame ecografico permette di individuarli ed un esame endoscopica diagnostico-terapeutico (ERCP) permette di risolvere il problema in maniera scarsamente invasiva. Utile la somministrazione di farmaci a base di acido Ursodesossicolico (Deursil).
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!