07-11-2017

Calcoli renali e vitamina d

Buongiorno, sono una donna di 54 anni peso 63 kg ed alta 180 cm, a causa di un carcinoma alla mammella la terapia farmacologica che attualmente assumo ha causato una grave osteoporosi a rischio frattura per la quale il medico mi ha prescritto l'assunzione di vitamina d il xarenel 25.000 un flacone ogni 15 gg. Temo che la presenza di calcoli renali accertati ecograficamente possano peggiorare o creare coliche con l'assunzione di vitamina di, lei che ne pensa? Grazie.

Risposta

Continui a bere molta acqua e si metterà al sicuro. Il problema osseo ha senz'altro la precedenza.

TAG: Nefrologia | Reni e vie urinarie