L’ESPERTO RISPONDE

Caldo e sudore peggiorano la dermatite?

Buonasera, ho 36 anni e da almeno una decina soffro di dermatite seborroica prevalentemente nelle zone del cuoio capelluto e sul torace. Ho un carattere molto ansioso e ho avuto altre problematiche legate allo stress tuttavia riesco a tenere abbastanza controllata la dermatite, che in buona parte dell'anno, salvo periodi di particolari pressioni, non mi crea grossi problemi se non la classica desquamazione e prurito che sono comunque tollerabili e gestibili. Utilizzo shampoo e lozione consigliati dalla dermatologa.La mia domanda è la seguente: da circa un paio di mesi, dove lavoro (magazzino logistica) è stato introdotto l'uso obbligatorio del caschetto di protezione; per quanto sia leggero ed ergonomico, il fatto di doverlo indossare tutto il giorno (considerando anche sudore e polvere) ha fatto si che nelle ultime settimane ovviamente la dermatite non ne abbia giovato. Ho provato a parlarne con i miei responsabili ma essendo un obbligo ai fini della sicurezza, l'unica soluzione che mi è stata proposta è di indossare una bandana sotto al casco. La mia preoccupazione è che andando nella stagione estiva, il caldo unito a sudore, polvere ecc. possa incidere sul mio problema e peggiorarlo. Quindi vi chiedo se effettivamente indossare questo tipo di dispositivo può essere dannoso e se la mia condizione può valere un qualsiasi "esonero" dall'obbligo, e poi se mi consigliate qualche accorgimento che possa essere utile per evitare di aggravare un problema che fino ad ora tutto sommato non è stato particolarmente debilitante. Vi ringrazio per l'attenzione!

Risposta del medico
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia

L'uso di caschi, cappelli, bandane ecc. peggiora la dermatite seborroica perché crea un ambiente caldo umido che determina un aumento della malassazia furfur, il fungo responsabile della dermatite. Le consiglio di tenere i capelli corti, lavarli tutti i giorni e solo due volte a settimana con lo shampoo specifico. La dermatite seborroica viene considerata una malattia estetica. Esistono schiume e lozioni da utilizzare nelle emergenze, consulti il suo dermatologo. Visto che deve usare comunque un casco metta sotto una bandana in cotone da cambiare anche 2 o 3 volte nella giornata. Cordiali saluti Dott.ssa Sonia Devillanova

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Dermatite seborroica: cause e sintomi
Dermatite seborroica: cause e sintomi
3 minuti
Brufoli in testa: le lesioni del cuoio capelluto
Brufoli in testa: le lesioni del cuoio capelluto
2 minuti
Affezioni comuni del cuoio capelluto
Affezioni comuni del cuoio capelluto
7 minuti
Dermatite da contatto: cause e sintomi
Dermatite da contatto: cause e sintomi
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Dermatologia e venereologia
Milano (MI)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Siracusa (SR)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Roma
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Dermatologia e venereologia
Messina (ME)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Barga (LU)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Perugia
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Dermatologia e venereologia e Dermosifilopatia
Salerno (SA)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Roma (RM)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Benevento