Cause della dermatite seborroica

cause della dermatite seborroica

La dermatite seborroica è una patologia che colpisce le zone ricche di ghiandole sebacee della pelle, in particolare il cuoio capelluto, la faccia, il torace e il condotto uditivo. È un disturbo che interessa circa il 3% della popolazione mondiale, soprattutto gli uomini durante l'infanzia e l'adolescenza.

Cause della dermatite seborroica

La Dermatite seborroica è causata da un'alterazione della composizione del sebo, che va così ad irritare la pelle e il cuoio capelluto.
Nei soggetti colpiti si riscontra spesso un'elevata sensibilità al Microrganismo Pityrosporum ovale, un lievito normalmente presente sulla pelle.
Altri fattori sono una predisposizione genetica, condizioni ormonali, stress, scarsa igiene ed esposizione ad agenti irritanti.

Quali sono i sintomi

La Dermatite seborroica si manifesta con eritema del viso e del cuoio capelluto, forforasquame giallastre e untuose, croste, rossore e prurito.
Le zone colpite – oltre al volto e al capo – sono il collo, le orecchie e lo sterno.

Trattamento

Il trattamento raccomandato dai dermatologi è a base di creme e shampoo al ketoconazolo, allo zinco piritione o al solfuro di selenio.

Leggi anche:
La comparsa di brufoli in testa potrebbe essere indice di diverse patologie a carico del cuoio capelluto. La dermatite seborroica è una della più comuni.
19/03/2018
18/05/2008
TAG: Adolescenti | Bambini | Capelli e peli | Dermatologia e venereologia | Pelle | Viso | Genitori