Salve, ho 20 anni, ho la candida albicando da circa 7 mesi, nel periodo di gennaio sono andata dalla mia ginecologa e ho fatto un tampone perché era da ottobre che avevo fastidi, bruciori e pruriti intimi. Ho riscontrato di avere una candida albicans... mi sono stati prescritti degli ovuli è un detergente intimo, alimentazione senza troppi zuccheri e carboidrati e delle lavande vaginali, ma purtroppo non hanno risolto il mio problema, infatti a distanza di 3 mesi ho ancora questi fastidi che persistono ( tranne nel periodo delle mestruazioni).Vorrei trovare una soluzione definitiva, questa infezione a lungo andare mi sta rovinando completamente.. sia a livello di salute perché ho continuamente fastidi, bruciori e pruriti, sia a livello personale perché non ho più rapporti con il mio ragazzo da quando è iniziata ed è una cosa che fa stare male entrambi.Vi prego di aiutarmi a trovare una soluzione.Cordiali saluti.