Buona sera.Mi scuso sin da subito per il disturbo che le sto recando ma siamo in una situazione piuttosto disperata.Abbiamo appena saputo che a mia zia (63 anni) è stato diagnosticato un tumore al seno, le chiedo gentilmente delle informazioni in merito circa la gravità dello stesso le cure e la possibilità di sconfitta e se ci sono dei centri specializzati per l'intervento chirurgico.Questa mattina ci hanno consegnato l'esame istologico, le riporto i risultati.NOTIZIE CLINICHEagobiopsia eco guidata nodulo millimetri 34 equatoriale esterno mammella dx.ESAME MACROSCOPICO3 fustoliDIAGNOSI ISTOPATOLOGICAcarcinoma epidermoidale scarsamente differenziato e necroticoIMMUNOISTO CHIMICAer,pr,c-erd-b2: negativoki-67:positività 45 %ck5, 34 beta e12:positivie-caderina:positivaci hanno riferito che questa particolarità di tumore è molto rara ed è uno dei tumori più invasivi e maligni.chiedo a lei un parere ed un riscontro in merito.Le chiedo in oltre di rispondermi se può con celerità, siamo veramente disperati.Cordiali saluti