Salve, circa un anno fa (in seguito ad una visita di controllo nella quale mi fu rilevata un'aritmia) mi è stata diagnosticata una cardiomiopatia dilatativa lieve-moderata; attualmente assumo flecainide, carvedilolo e ramipril. L'anno prossimo dovrò rinnovare la patente (patente B standard). La mia patologia potrà comportarmi dei problemi per il rinnovo? Il medico che mi visiterà potrà rinnovarmi la patente oppure il mio caso dovrà essere per forza valutato dalla commissione medica? Ringrazio fin da subito i medici che risponderanno per la loro disponibilità. Cordiali saluti, Roberto