Mio padre è affetto da Cardiomiopatia dilatativa (dovuta a ischemia cardiaca nel '79 e anni di ipertensione). Nel giugno 2002 gli hanno impiantato un pacemaker. Una settimana fa ha avuto una "tachicardia molto importante". Hanno appurato che il Pacemaker (ieri sosituito con un'altro) non aveva la funzione di defribrillatore. la mia domanda è: per... Leggi di più una Patologia del genere già 3 anni fa non avrebbero dovuto impiantargliene uno con defibrillatore? E che durata, in anni, hanno questi apparecchi? Grazie.