Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-10-2006

Cari dott.ri sono una ragazza di 24anni, tengo a

Cari Dott.ri sono una ragazza di 24anni, tengo a precisare che non bevo, non fumo e seguo un'alimentazione molto equilibrata ( escludendo dalla tavola fritti, grassi animali e quant'altro).. pur seguendo uno stile di vita sano mi è stata diagnosticata una leucopenia con ipertransaminasemia (ALT: 46U/L, g.b. 3.300).. le analisi mi sono state effettuate da una struttura militare ai fini di effettuare un concorso per le forze armate. Ho eseguito un'ecografia della milza e del fegato e non ci sono problemi..vorrei sapere se c'è qualche modo per far scendere il valore dell'ALT ai livelli normali.. vorrei qualche consiglio per quanto riguarda la dieta, se ci sono cibi da evitare... Vi ringrazio di cuore perchè a breve dovrò ripresentarmi per una visita di revisione e vorrei veramente risolvere il problema. Grazie. Distinti Saluti Marzia
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ necessario, prima di tutto sapere quale sia il motivo per cui vi è l’aumento delle aminotransferasi. La dieta ha un valore trascurabile, soprattutto el soggetto normopeso (in quello con eccesso di peso si consiglia una dieta ipocalorica), ad eccezioje della esclusione delle bevande alcoliche. Comunque le consigliamo di ripeter a distanza di 3-4 settimane le aminotransferasi in quanto è possibile che si sia trattato di un fenimeno occasionale e limitato nel tempo.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!