cari dottori sono mirko (18 anni) domani dovrò affrontare il primo mio esame di ecg sotto sfrozo...ho una tale paura :)lo sto facendo perche sotto sforzo avverto alcune extrasistole ventricolari che sono terribilmenete fastidiose...il mio ecocadiogramma è buono diciamo ci solo 2 minimi rigurgiti alle valvole della parte destra del cuore (tricuspide... Leggi di più e polmonare intendo) che sono state definite "fisiologiche"....ora io su internet sto leggendo che le extrasistole sotto sfrozo possono essere espressione di ischemia cardiaca....è il mio caso?io avverto 2-3 extrasistole ventricolari sottosforzo isolate...il mio cuore in oltre ci mette molto tempo a riprendersi dallo sforzo....cmq nn avevo mai fatto esami sotto sforzo. Ecco vorrei da voi un parereanche se fino ad ora mi dicono tutti che sto bene e nn ho nulla perche l'eco è "perfetto"io nn so a cosa pensare; essendo ansioso sto molti notti a piangere su questo mio stato e sull'impossibilità di praticare sport visto che io so che queste extrasistoli sono innoque ora.....ma io mi rattristo al pensiero che potrebbero essere magari il campanello per una malattia futura...ECCO COSA MI TERRORIZZA!vi prego ditemi qualcosa voi vi ringrazio infinitamente!