21-05-2008

Caro dottore, sono un ragazzo di 16 anni e ormai

Caro dottore, sono un ragazzo di 16 anni e ormai da parecchio tempo soffro di un inestetismo piuttosto comune: le occhiaie.Tuttavia, guardandomi da vicino allo specchio,ho notato che sono costituite da numerosi piccoli vasi sanguigni,invece che da depositi di sangue dovuti a stanchezza.è possibile spazzare via questi vasi sanguigni?è possibile che siano scoppiati? la ringrazio anticipatamente.cordiali saluti
Risposta di:
Dr. Antonio Del Sorbo
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta
Consulti quanto prima il Suo dermatologo per avere una diagnosi precisa e programmare eventuali terapie. Più che occhiaie vere e proprie, quando sono presenti capillari (teleangectasie) è importante con la visita specialistica confermare o escludere il sospetto di rosacea (couperose), che si può presentare con una marcata fragilità capillare. Cordiali saluti.
TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle