caro prof,a mio padre dopo mesi di ricerca e varie endoscopie e tac i dottori gli hanno diagnosticato (ancora non sono certi) il morbo di caroli.tutto e' cominciato nel settembre del 2007 quando e' cominciato a diventare giallo e la bilirubina e' arrivata a 39.ricoverato d'urgenza in un primo momento avevano diagnosticato dopo un esame endoscopico... Leggi di più una neoplasia alle vie biliari ma dopo altri controlli (2 tac,marcatori tumorali e un'altra endoscopia) hanno detto che si trattava di una grossa infiammazione al coledoco.dopo essere stato dimesso (la bilirubina e' tornata a 2,5) il problema si e' di nuovo riproposto ed e' stato ricoverato in un altro ospedale che gli ha fatto d'urgenza un'altra endoscopia e una cpre al fegato (ci sono tante cisti che sono presenti da parecchi anni).ora il dottore escude quasi sicuramente la neoplasia e ha detto che si tratta quasi sicuramente di questo morbo.cosa ne pensa?e' grave come il tumore?esiste qualche centro specializzato?grazie per la collaborazione.distinti saluti