Ho 29 anni e da almeno 10 soffro di un disturbo costante alla lingua.Ho fatto varie visite specialistiche: dermatologo, gastroenterologo, allergologo, neurologo, medici generici etc provando diversi medicinali ma il problema persiste.Le diagnosi in merito son state: micosi, glossite, stomatite, dermatite atopica, cervicale (massaggi da fare al... Leggi di più collo), ansia generalizzata.La lingua è costantemente più gonfia del normale con persistente bruciore e piccole afte che vanno e vengono, uscendo dove la lingua sfiora i denti soprattutto sulla punta tanto da svegliarmi tutti i giorni con dei bei segnetti infiammati e contornati da afta bianca che mi restano per tutta la giornata non potendo risanarsi perché la notte dopo la lingua si appoggia nuovamente a quei denti. Credo che sia un miracolo se i miei denti davanti non si siano ancora indeboliti. Cerco di tenere la lingua più pulita possibile lavando i denti costantemente e pulendola con lo spazzolino. In più faccio sciacquaggi di colluttorio due-tre volte al dì anche perché mi ritrovo delle finte fessurine su di essa che si aprono allargando la lingua e potrebbe posizionarsi qualche residuo di cibo.C'è chi la chiama lingua a carta geografica ma credo che ciò nulla abbia a che vedere con i segni dei denti che mi ritrovo al mattino sulla punta dovuti al gonfiore di essa. Vorrei precisare che al di là del problema alla lingua ho costante gonfiore addominale pur mangiando poco, dermatite seborroica con infiammazioni sulla pelle che contorna la la bocca e identica dermatite sulla cute della testa. Pur lavando i capelli più volte essa è costante formando tante crosticine tra i capelli con conseguente bruciore.Chi vuole, posso inviare foto della lingua. Grazie