DA UNA SETTIMANA HO UN DOLORE LANCINANTE AL TRIGEMINO(SPECIE SOPRA L'OCCHIO E LA TEMPIA) CHE MI PRENDE IN PARTICOLARE LA NOTTE. MI AIUTO CON IMPACCHI CALDI E DURANTE LE CRISI IL MIO NASO DIVENTA UN FIUME DI MUCO. IL DOLORE E' TALMENTE FORTE CHE ADDIRITTURA SUDO DA CAPO A PIEDI E MI SENTO MANCARE. COSA DOVREI FARE?