Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-08-2018

Celiachia?

Ho fatto una gastroscopia per celiachia dopo esami del sangue risultati positivi per la celiachia.

Scrivo il rederto della gastro. MACROSCOPICA:valutazione morfometrica della mucosa daduenale secondo i seguenti parametri: Villi:normali Rapporto villo/cripta:normale(3/1) Rapporto linfociti intraepiteliali/cellule epiteliali alterato maggiore di 25 linf./100 cellule epitealiali.

Ghiandole:normali lamina propria:ndp.Alterazioni di tipo 1 secondo Marsh . MICROSCOPICA:Valutazione morfometrica della mucosa duadenale secondo i seguenti parametri:Villi:atrofia di grado moderato. Rapporto villi/ cripta:alterato(2/1)Rapporto Linfociti intraepiteliali/cellule epiteliali alterato maggiore di 25 linf/100 cellule epiteliali.Ghiandole:iperplastiche lamina propria:disecreto infiltrato linfoplasmacellulare. Alterazioni morfoligiche di tipo di tipo 3b secondo Marh -con grado B1 sec. la classificazione proposta da Corazza e Villanaci.Giudizio diagnostico:lembi di mucosa duadenale con atrofia dei villi di grado moderato. La mla domanda è: sono celiaca o no? E poi perché c'è una discordanza tra la valutazione macroscopica e microspica. Grazie mille.

Risposta di:
Dr. MARIO GUSLANDI
Specialista in Gastroenterologia
Risposta

Non é chiaro in che modo sia stata effettuata la valutazione macroscopica, ma quello che conta é la valutazione microscopica ( cioé l'esame istologico delle biopsie) che conferma chiaramente trattarsi di celiachia

TAG: Adolescenti | Adulti | Allergie | Allergologia e immunologia clinica | Apparato Digerente | Biochimica clinica | Disturbi gastrointestinali | Esami | Gastroenterologia | Giovani | Malattie autoimmuni | Nutrizione | Sistema Immunitario
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!