Buonasera, Sono una ragazza di 20 anni e da circa due mesi (da quando è iniziata la qurantena), ho cominciato ad allenarmi a casa con i pesi: non faccio allenamenti casuali, ma mi sono affidata ad una personal trainer online e ho acquistato tutti gli attrezzi necessari. C'è però un piccolo problema: ho una conformazione ginoide e tendo ad accumulare cellulite su cosce e glutei. Da quando ho iniziato gli allenamenti, ho notato un peggioramento della cellulite e questa cosa non mi piace. Informandomi, ho scoperto che l'allenamento con i pesi può fare aumentare la cellulite, a causa dell'accumulo di acido lattico, e che quindi sarebbe meglio svolgere un allenamento di tipo aerobico. Ora la mia domanda è: la cellulite che aumenta i primi mesi di allenamento con i pesi, è provvisoria e poi andrà via via diminuendo? Oppure devo rassegnarmi a vederla peggiorare sempre di più? Non vorrei dover interrompere l'allenamento con i pesi, perché comunque sto cercando di "strutturarmi" e rassodarmi.. però vedere questi maledetti buchi che diventano sempre più profondi, mi demoralizza molto. Ci tengo a precisare che sono normopeso: sono alta 1,63 e peso 55kg. Cosa potrei fare? Vi ringrazio anticipatamente, buona serata.