Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-11-2012

Cercare di capire cosa accade e fare una terapia mirata

salve dottore siccome che soffro da 3 anni di confusione mentale, stordimento una strana sensazione di non sentirmi nella realtà mi sembra di sognare, prendo xanax 0,25 mg compresse una la mattina e una sera quando le prendo trovo un minimo di sollievo ma poi ricominciano i sintomi non riesco a guarire appena non lo prendo in tempo mi sento un'agitazione in testa non riesco neanche a parlare una totale confusione nella testa, soprattutto non riesco a stare al buio mi sento ancora più stordita la testa e anche giramenti di testa devo scappare dal buio e stare alla luce .. grazie dottore aspetto una sua risposta anche per tranquillizzarmi un pò perchè dopo un anno ho saputo che dallo psichiatra che andavo non era medico esercitava la sua professione senza una laurea e mi sento ancora più demoralizzata.
Risposta di:
Dr. Alberto D'Argenio
Specialista in Psichiatria e Psicologia e Psicoterapia
Risposta
Mi rendo conto del suo scoraggiamento, vista la brutta esperienza avuta col collega (o meglio con il "non collega"), tuttavia la sua è una situazione che può e deve essere valutata in ambiente specialistico. il fatto che l'ansiolitico le dia sollievo ci fa già capire che il problema è di tipo emotivo e potrebbe riguardare l'ambito dei disturbi d'ansia e dell'umore, ma si tratta pur sempre di un farmaco che agisce esclusivamente sul sintomo, bisogna focalizzare sia a livello neurobiologico che psicologico cosa succede per dare una terapia più efficace e completa. Per cui il mio consiglio è andare da uno specialista psichiatra, magari facendosi consigliare da qualcuno che ha già affrontato questo tipo di percorso e si è trovato bene Prima lo fa, prima verranno i risultati. Un po' di coraggio e di pazienza! Buona serata
TAG: Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!