Buonasera,ho 59 anni. Mi sottopongo con regolarità alle visite ginecologiche. Un anno e mezzo fa ho effettuato la visita ed il Pap test tradizionale, mentre meno di 6 mesi fa mi sono sottoposta al pap test per la ricerca del papilloma virus, essendo stata convocata dalla ASP per lo screening gratuito gestito dal servizio sanitario nazionale. Tutti gli esiti sono risultati negativi, nessun tipo di problema. Il mio dubbio: ho notato, guardando con uno specchietto una specie di rigonfiamento , come una specie di vescicola presso la cervice uterina, che al tatto risulta molto molle, come se ci fosse all'interno del liquido. Di che potrebbe trattarsi? Grazie e buonasera!