Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

13-04-2004

Che cos'è e cosa provoca il virus epstein-barr?

Che cos'è e cosa provoca il Virus Epstein-Barr?
Paginemediche
Risposta di:
Paginemediche
Risposta
Il virus di Epstein-Barr (EBV) provoca la Mononucleosi. Si tratta di una malattia infettiva che interessa prevalentemente adolescenti e giovani adulti; ha un andamento solitamente benigno, e solo raramente si possono manifestare delle complicanze di una certa gravità. Si manifesta con febbre elevata, ingrossamento dei linfonodi, di fegato e milza, tonsillite con formazione di tipiche placche biancastre sulle tonsille.
Il decorso mediamente è di 2-3 settimane, ma a volte possono residuare alcuni sintomi (come febbricola e ingrossamento dei linfonodi) anche per più tempo. Non c’è nessuna cura specifica; di norma si utilizzano farmaci sintomatici (antinfiammatori e antifebbrili), a volte ricorrendo anche al cortisone. La malattia non resta mai latente, ma passata la fase acuta di regola guarisce completamente. Rimangono gli anticorpi protettivi, che restano positivi per tutta la vita e che di solito impediscono che la malattia venga ripetuta una seconda volta.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!