Ho un'Ernia discale espulsa al tratto L5-S1. Soffro di dolori alla schiena e alla gamba destra, specialmente se mi siedo o se mi distendo a letto. L'anno scorso ho pensato di sottopormi a due diverse visite neurochirurgiche. 1° parere: da operare subito, che cosa aspetti? 2°parere: non va operata, basta dimagrire un po' (sono attualmente 92 kg per... Leggi di più 1,76 cm ed ho 35 anni). Ultimamente la situazione si è riacutizzata al punto che sto seriamente pensando di sottopormi ad intervento chirurgico. Abito in campania, in provincia di Salerno, sapete segnalarmi un buon centro a cui rivolgermi? Magari un medico Neurochirurgo di comprovata professionalità? Quali sono i "rischi" di un eventuale intervento di discectomia lombare? Ci possono essere ricadute? Il disco so che verrebbe tolto, e poi? Le vertebre toccherebbero? Risolverei definitivamente i fastidi (che non sono pochi) di cui sono affetto? Vi ringrazio infinitamente della vostra attenzione. Felice.