Gentili medici, a 18 anni ho avuto il mio primo figlio con parto cesareo, il medico all'epoca (1979) non si preoccupò del fattore estetico che poi avrebbe gravato su tutta la mia esistenza e mi praticò un taglio verticale, nel 1995 ebbi un 2° cesareo praticato nella medesima linea, per non fare ulteriori danni.Il mio addome risultò da subito... Leggi di più orrendamente segnato tanto che non avrei mai più indossato un bikini.A distanza di 30 anni con il normale rilassamento cutaneo il problema estetico si è aggravato portandomi anche ad avere dolori acuti quando compio sforzi che implicano i muscoli addominali, quando tossisco o starnutisco ecc.Volevo sapere se il SSN può venirmi incontro ad un eventuale intervento chirurgico di ricostruzione e se sì, esiste in Veneto una struttura adeguata? Vi ringrazio anticipatamente e vi auguro buon lavoro.Nadia Scomazzon