Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-05-2006

Ciao, ringraziandovi anticipatamente per la

Ciao, ringraziandovi anticipatamente per la risposta vorrei una vostra opinione, ho 45 anni e sono in cura da oltre 2 con nebilox 5 mg (mezza compressa solo al mattino) per delle extrasistole. il dottore dice che ho un cuore sano, (ho fatto anche un anno fa un holter delle 24 ore), non ho problemi (speriamo), ma le extrasistole vengono da me avvertite quando il mio cuopre batte già oltre gli 85 battiti al minuto (anzi li avverto tra gli 85 e 95 battiti, non al di sotto ne al di sopra). poichè è facile per me raggiungere quella frequenza sono in "continuo nodo alla gola", peggio ancora, visto che già soffro di pressione bassa, il nebilox me ne aggrava la situazione. chiedo un vostro consiglio e se bisogna solo ricorre ai medicinali per migliorare la situazione o se e quale attività sportiva mi può dare una mano. saluti
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Un’attività fisica regolare le può dare sicuramente un beneficio, in particolare camminare un’ora la giorno è un ottimo rimedio. Dato che la sensazione del cuore che batte crea ansia, le consiglierei anche di assumere qualche ansiolitico per periodi di 20-30 giorni.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!